Assurdità: iPhone aperto a tutti, anche se protetto da password

l telefonino touch-screen di Apple contiene un grosso (ma davvero grosso) problema di sicurezza: chiunque può accedere alle funzionalità del telefono, anche se protetto da password. Semplicemente con una sequenza di tasti.image
L’iPhone ha raggiunto livelli da record su tutti i fronti: non parlo solo del numero di vendite, ma anche delle proteste inviate direttamente alla casa madre. Troppi problemi, troppe limitazioni e troppe vulnerabilità.

Il problema è rappresentato da una combinazione di pulsanti che, anche se l’iPhone è teoricamente sotto la protezione di una password di accesso, permette di accedere al dispositivo entrando in possesso di qualsivoglia informazione: contatti, SMS, dettagli di navigazione, eccetera.
La procedura da seguire è estremamente semplice:
* Slide su "unlock"
* Tap per avviare le chiamate di emergenza

* Doppio tap sul pulsante home
In sostanza la procedura di blocco del telefono è completamente inefficace e può essere clamorosamente aggirata. È a questo punto presumibile un sollecito intervento riparatore da parte di Apple in sostituzione del firmware 2.0.2 (e antecedenti, parimenti vulnerabili) da breve rilasciato.

Via| MetHack

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: