Windows Live Messenger: staniamo chi è “invisibile”!

Da sempre chi usa Windows Live Messenger (Msn) è curioso di sapere se un contatto in quel momento è davvero disconnesso oppure ha impostato lo stato “invisibile” e sta lì a guardare quatto quatto… Con un addon e un pizzico di fortuna possiamo scoprire chi è invisibile, ma attenzione, non funziona sempre.

Prima di tutto abbiamo bisogno di Messenger Discovery Live, almeno la versione 1.5. Installiamolo e una volta pronti, entriamo nella configurazione (Dal Menu "Discovery" > Impostazioni). Entriamo nella scheda Avvisi, quindi spuntiamo le voci di avviso per: "Un contatto è su invisibile", "Un contatto apre una conversazione", "Un contatto chiude la conversazione". Quindi salviamo e chiudiamo la finestra.

A questo punto succederà che, quando Discovery si accorge che un contatto è invisibile, in basso a destra (o in altri angoli dello schermo, dipende dalle impostazioni) compare un messaggio con scritto: "NomeContatto è disconnesso" questo non vuol dire che il contatto non è connesso, ma è invisibile.

Inoltre c’è da aggiungere, che con le impostazioni spuntate di "Un contatto apre una conversazione" e "Un contatto chiude la conversazione", veniamo avvisati quando un contatto apre una finestra con noi. In pratica, quando qualcuno ci scrive qualcosa, si apre una finestra con il contatto solo quando è arrivato il messaggio; invece con queste opzioni attive, quando il contatto solamente apre una finestra con noi, si apre anche da noi con il messaggio "Conversazione Aperta", e noi possiamo sorprendere gli amici scrivendo ancora prima che abbiano finito, e lasciarli di stucco😉

La cosa vale anche quando la finestra viene chiusa, infatti compare il messaggio nella finestra del contatto "Conversazione Chiusa". Quindi se ci dovesse capitare che in una finestra di un contatto compaia "Conversazione Aperta" e poco dopo "Conversazione Chiusa" significa che il contatto ha aperto la finestra e poi l’ha chiusa, senza scrivere nulla… Come mai? Beh, sta a voi pensare e trarre ad una conclusione…

Via | Blog Vista

5 Risposte

  1. eccellente… hahahahhahahahahahh!!!

  2. Per scoprire chi è invisibile basta anche non accettare mai di fare una cartella condivisa. così tutte le volte che il contatto msn entra ti viene automatico la richiesta di farne una anche se l’utente è invisibile.

  3. io ho scaricato msn discovery e ho notato che funziona tt tranne la funzione x stanare l’invisibilità di 1 cntatto!! mi segna ke un contatto è invisibile anke qnd è veramente disconnesso!!! cs posso fr???

  4. Ciao vi prego rispondetemi e ditemi se questo programma puo sbagliare per es scrive : contatto kiude la conversazione qndo invece nn lo fa o magar mette qlk k la apre qndo invece nn lo fa.. insomma se sbaglia anke…!!!

  5. scusate la mia ignoranza… ma se il programma quando uno è invisibile dice “NomeContatto è disconnesso”… e quando si disconnette penso dirà la stessa cosa… a che cavolo serve? io non saprò mai se è invisibile o si si è disconnesso…

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: